Purtroppo, è bene specificarlo subito, ad oggi non c’è un modo ufficiale per nascondere le applicazioni su iPhone e iPad. Tuttavia, con un piccolo escamotage, potrai comunque aumentare il tuo livello di privacy, mettendo al sicuro quello che preferisci non sia immediatamente visibile ogni volta che qualcuno usa il tuo dispositivo. In pochi step potrai riuscire a proteggere i tuoi contenuti personali, sebbene in un modo che non è efficace come lo sarebbe se ci fosse un sistema ufficile.

Nascondere applicazioni su iPhone e iPad: la guida

Puoi pensare di non rendere visibili alcune app del tuo dispositivo iOS per una serie di ragioni, che solo tu conosci. Quello che possiamo fare noi è mostrarti un piccolo workaround per riuscire nell’impresa di eliminare dalla vista alcune applicazioni di iPhone e iPad pur avendole sempre a disposizione.

Lo strumento prezioso che può aiutarti in questo è l’utilizzo delle cartelle. Si, perché creandone alcune potrai conservare le app che vuoi nascondere. A questo si affianca un altro strumento che ti mostreremo a breve. Intanto, ecco quello che devi fare:

  • seleziona una decina di applicazioni che vuoi mettere in una cartella, fra queste metti in conto anche quelle che vuoi nascondere;
  • inseriscile (trascinando un’icona sull’altra, potrai creare una cartella nuova) in una nuova cartella, alla quale dovresti dare un nome che non attiri l’attenzione, naturalmente (applicazioni di foto, meteo, quello che preferisci);
  • fai in modo che l’app che vuoi nascondere compaia nella seconda pagina (dev’essere la decima app, puoi spostarla a piacimento);
  • adesso, almeno a livello visivo, la tua app è nascosta.

In questo modo, per riuscire a trovare il contenuto chi usa il tuo iPhone o iPad dovrebbe mettersi a scavare con l’intenzione di scoprire qualcosa: in questo modo il metodo non funzionerebbe. Tuttavia, c’è un’ulteriore azione che puoi intraprendere per proteggere la tua privacy: nascondere l’app dai risultati di ricerca.

Come nascondere app dai risultati di ricerca di iPhone

Per arrivare velocemente a trovare quello che serve, la ricerca rapida – che funziona per trovare qualsiasi cosa su iPad o iPhone – è certamente molto utile. Si tratta di quel box di ricerca che ti appare facendo un piccolo swipe (dall’altro verso il basso) in qualsiasi punto di iPhone o iPad. Tuttavia, se vuoi proteggere la tua privacy, puoi decidere che una determinata applicazione non debba essere mostrata. Ecco come fare:

  • apri le impostazioni del tuo device iOS;
  • scendi fino a “Siri e Ricerca“;
  • qui troverai, fra le altre cose, anche l’intero elenco di applicazioni che hai sul dispositivo;
  • cerca quella che ti interessa e cliccaci su;
  • disattiva l’opzione “mostra in cerca”;
  • fai un prova per essere certo che l’applicazione non venga mostrata.

Adesso hai un livello di protezione in più, ma ti ricordiamo che – purtroppo – non è una procedura ufficiale, ma solo un piccolo escamotage per nascondere le tue applicazioni su iPhone e iPad.

Fonte:Businessinsider