Gli sviluppatori di Clubhouse avevano promesso che presto sarebbero stati introdotti degli strumenti che avrebbero permesso ai creatori della piattaforma di monetizzare. Detto, fatto: la funzione dei pagamenti è in fase di test da oggi.

Clubouse introduce i pagamenti

Uno strumento che quindi non ha lo scopo di permettere il mero trasferimento di denaro. La sua funzione è quella di supportare i creatori di contenuti, permettendo loro di sostenere economicamente il loro lavoro sulla piattaforma.

Il sistema di pagamento è molto facile da utilizzare: si può fare direttamente in app, cliccando sul profilo dell’utente al quale si desidera inviare del denaro. L’unica condizione è che questo sia abilitato a riceverlo.

Chi invia il pagamento dovrà sopportare una piccola commissione che servirà a gestire lo stesso e sarà infatti inviata a Stripe, la società scelta da Clubhouse per gestire l’infrastruttura del trasferimento di denaro. La somma che si sceglie di inviare è invece riconosciuta interamente all’utente che la riceve: la piattaforma social non trattiene alcuna percentuale.

Come anticipato, per il momento la nuova funzionalità di pagamento di Clubhouse è in test: solo un piccolo gruppo di utenti ha la possibilità di provarla. Lo scopo è quello di capire se si tratta di uno strumento destinato a incontrare il favore di chi utilizza la piattaforma. Non è chiaro se e quando la feature uscirà dalla fase di test e sarà resa disponibile per tutti.

Fonte:Clubhouse