A meno di una settimana dal lancio dell’LG G4 sono sbucate in rete le immagini di un concept per quello che potrebbe essere il flagship smartphone dell’azienda taiwanese per il 2016. L’apparecchio – che potrebbe prendere il nome di LG G5 Edge – si configurerebbe come la risposta di LG al Galaxy S6 Edge di Samsung. Tra le due aziende, si sa, c’è sempre stata rivalità – anche sotto l’aspetto del design dei device – per cui non ci sarebbe da sorprendersi se l’anno prossimo l’azienda di Taiwan decidesse di affiancare al flagship G5 anche una versione con schermo dai bordi ricurvi. Un’ipotesi per ora soltanto frutto della fantasia.

LG G5 Edge (concept)
LG G5 Edge (concept)

Attenzione: queste sono immagini non ufficiali, pubblicate dal sito Concept-Phones.com. Si tratta ovviamente solo di un rendering, l’apparecchio non esiste e non ci sono indiscrezioni sul fatto che LG ne stia studiando uno. Siamo di fronte al frutto dell’immaginazione del designer uva7 dance.

Bisogna ammettere comunque che questo prototipo ha il suo fascino. Appare in un certo qual modo lontano dalle scelte stilistiche adottate sinora da LG, soprattutto per i materiali. Sul retro, in ogni caso, troviamo allineati verticalmente – dall’alto verso il basso – fotocamera, flash al LED e trittico formato dal bilanciere del volume e dal tasto di accensione (che potrebbe anche fungere da pulsante per gli scatti fotografici).

LG G5 Edge (concept)
LG G5 Edge (concept)

L’aspetto più interessante tuttavia è proprio il frontale, su cu fa bella mostra di sé il display con le terminazioni laterali curve. Notevole anche la scelta di nascondere il microfono e l’altoparlante sotto una fila (ciascuno) di micro-fori, e di piazzare la discreta lente della camera frontale al centro tra due sensori.

LG G5 Edge (concept)
LG G5 Edge (concept)

Altre caratteristiche che si fanno apprezzare sono il metallo (alluminio?) al posto della plastica e della pelle, il grande speaker sul lato inferiore, il ridotto spessore dell’apparecchio (soli 6,4mm) e la sua forma complessiva che, replicando anche sul retro la curvatura del frontale, ricorda vagamente il design scelto da Huawei per alcuni dei suoi smartphone della linea P.

LG G5 Edge (concept)
LG G5 Edge (concept)