Arrivano anche dagli Stati Uniti le notizie di delibere atte a limitare con sanzioni l’utilizzo dei cellulari da parte degli automobilisti. Il consiglio municipale del distretto di Columbia, negli Stati Uniti, ha approvato infatti questa settimana una nuova legge che punisce con una multa di 100 dollari i guidatori della capitale statunitense che saranno colti a telefonare mentre sono alla guida di una autovettura. Sui media locali che hanno dato la notizia si legge che il sindaco di Washington, Anthony Williams, è stato uno dei principali fautori del provvedimento, facendo leva sul fatto che i telefonini sono fra le prime cause degli incidenti automobilistici.