Non sarà il Nokia 7710, lo smartphone che ha preso il posto del 7700, l’unico cellulare della casa finlandese ad essere in grado di ricevere programmi televisivi, in questo caso tramite un accessorio opzionale da acquistare a parte. L’azienda produttrice ha infatti annunciato che prevede di lanciare sul mercato entro il 2006 i primi cellulari dotati di sintonizzatore TV, per ricevere i programmi trasmessi con lo standard DVB-H, la nuova tecnologia pensata in modo particolare per dispositivi portatili come i cellulari.