Canon annuncia che la nuova fotocamera mirrorless EOS R3 Pro si trova attualmente nella fase di sviluppo, anche se non conosciamo ulteriori dettagli in merito.

Canon EOS R3 Pro: cosa sappiamo?

Il mese scorso Nikon ha annunciato che stava lavorando alla sua nuova mirrorless di fascia alta, e adesso la rivale Canon ha risposto con l’annuncio della EOS R3. La suddetta camera è ancora in fase di sviluppo e i dettagli sono molto pochi, ma è chiaro che si posizionerà in cima al listino dell’azienda nipponica, sopra la EOS R5, che è attualmente il prodotto di punta della compagnia.

Così come la prossima Z9 di Nikon, la EOS R3 sembra essere una fotocamera robusta con un’impugnatura verticale incorporata che consente di scattare agevolmente sia con l’orientamento verticale che con quello orizzontale. Il design del corpo e la disposizione dei controlli sono sostanzialmente simili a quelli visti sulla EOS-1D X Mark III, la reflex professionale Canon di fascia più alta e pare che il corpo sia resistente alla polvere e all’acqua.

Canon EOS R3

Canon afferma che EOS R3 sarà la prima fotocamera a utilizzare un nuovo sensore CMOS full frame da 35 mm con illuminazione posteriore e il suo processore di immagini e l’otturatore elettronico consentiranno gli scatti a 30 fps con AF e tracking AE.

La società sta pubblicizzando anche le capacità di messa a fuoco automatica della mirrorless premium. È la prima fotocamera digitale dell’azienda con AF a controllo visivo e, per migliorare il riconoscimento dei soggetti umani dal busto in su, è stato utilizzato un algoritmo di apprendimento profondo che si dice aiuti le prestazioni in situazioni difficili come la fotografia sportiva.

Questo è tutto; la compagnia non ha fornito specifiche dettagliate, figuriamoci un prezzo o una data di rilascio. Ma insieme alla Z9 di Nikon e alla A1 di Sony, le guerre tra le mirrorless professionali si sta surriscaldando. D’altro canto, il nome “EOS R3” implica che Canon potrebbe avere qualcosa di meglio in cantiere.

Fonte:The Verge