Dopo il lancio di febbraio, relativo al primo terminale Ubuntu in assoluto, la spagnola BQ è pronta a lanciarne un secondo. Si tratta dell’Aquaris E5 HD Ubuntu Edition, con qualche qualità in più rispetto alla primo terminale.

BQ Aquaris E5 HD Ubuntu Edition
BQ Aquaris E5 HD Ubuntu Edition

Il terminale, dotato di supporto dual-SIM, integra uno schermo IPS 720p da 5 pollici. Ad alimentarlo è un Soc MediaTek con CPU quad-core da 1.3 GHz, abbinato a 1GB di RAM e 16GB di storage interno. 

BQ Aquaris E5 HD Ubuntu Edition
BQ Aquaris E5 HD Ubuntu Edition

Lo smartphone dispone di una fotocamera principale da 13 megapixel con flash dual-LED, oltre ad un sensore anteriore da 5 megapixel per selfie di buona qualità. L’Aquaris E5 HD Ubuntu Edition sarà disponibile in tutta l’UE, da metà giugno, al prezzo di 199,90 euro.

 

BQ Aquaris E5 HD Ubuntu Edition
BQ Aquaris E5 HD Ubuntu Edition

In molti già si chiedono però se valga la pena, oggi, sborsare questa cifra per acquistare un terminale con caratteristiche tutto sommato nella media. Ma soprattutto a un prezzo che non comprende la connettività 4G e con un OS mobile ancora tutto da scoprire: per la stessa cifra si acquistano tranquillamente terminal più carrozzati con a bordo Android.