Finora non sono state all’altezza delle aspettative le vendite del Priv, il primo smartphone con sistema operativo Android targato BlackBerry. Malgrado ciò, la società non demorde e attua come cambio di strategia una riduzione permanente del prezzo del suddetto smartphone in alcuni specifici paesi del mondo. Un taglio di ben 50 euro.

BlackBerry Priv
BlackBerry Priv

A fruire dello sconto sul prezzo sono gli Stati Uniti, il Regno Unito, la Spagna, la Germania, la Francia, i Paesi Bassi e anche l'Italia. Stranamente, manca all'appello il Canada, patria proprio del Blackberry.

Non saranno coinvolti i dispositivi venduti attraverso i gestori telefonici ma esclusivamente quelli acquistati no-branded.

Secondo quanto affermato dalla società canadese, la decisione è stata presa per permettere ad un sempre maggiore numero di persone l'accesso al loro primo "Smartphone Android Sicuro".