BlackBerry ha annunciato di aver avviato i pre-ordini per il tanto atteso Priv, il primo dispositivo dell’azienda a integrare una versione personalizzata di Android come sistema operativo. Il sito Web dove è possibile prenotare il device conferma tra l'altro alcune specifiche del dispositivo, come ad esempio la fotocamera posteriore Schneider-Kreuznach (dovrebbe essere da 18 megapixel con OIS), uno schermo da 5,4 pollici con bordi curvi, una batteria da 3.410 mAh e il sistema di allarme DTEK che fornisce un preavviso quando la privacy viene compromessa.

BlackBerry Priv
BlackBerry Priv

La registrazione in sè serve solo a dimostrare il proprio interesse per lo smartphone, ma non avvia alcuna prenotazione o alcun pagamento. Una mail che verrà ricevuta nella propria casella di posta elettronica conterrà invece le ultime notizie sul telefono, oltre a quando e dove sarà possibile pre-ordinarlo. Il BlackBerry Priv potrebbe essere presentato al più presto, probabilmente il prossimo mese, con un prezzo previsto di circa 600 dollari (520 euro al cambio attuale).