BlackBerry ha annunciato una serie di miglioramenti a BES12, la piattaforma lanciata a fine 2014 per gestire in maniera semplice e completa la telefonia nelle imprese. BES12 supporta ogni modello di deployment dei dispositivi mobili – BYOD, Corporate Owned Personally Enabled (COPE) e Corporate Owned Business Only (COBO) – e tutti i principali OS mobili (iOS, Android, Windows Phone e BlackBerry). Il tutto in un’unica console semplificata.

BES12 aggiorna il supporto multi-OS
BES12 aggiorna il supporto multi-OS

Ecco le novità introdotte nella versione 12.2 di BES12:
Samsung KNOX Workspace che offre funzioni di sicurezza sia a livello hardware che software (l'integrazione su device come Galaxy S6 e S6 Edge li rende i dispositivi Android più sicuri di sempre). Usando BES12, tramite Samsung KNOX Workspace, il livello di sicurezza dell'utente si manterrà sempre alto (sia con l'utilizzo contemporaneo personale/lavoro che nella modalità Workspace-only).
Android for Work migliora la sicurezza e semplifica la gestione dei device Android. BES12 crea profili di sicurezza ad hoc sia per l'area privata che per quella aziendale: l'utente potrà accedere alle app di Google Play, ad esempio, conformi alla policy aziendale.
BlackBerry Secure Connect Plus offre un accesso sicuro da remoto ai contenuti aziendali senza necessità di una struttura VPN. Utile anche a livello privato per le comunicazioni video o vocali.
Apple Device Enrollment Program (DEP) semplifica l'abilitazione dei device iOS.

BES12
BES12

La semplicità d'uso e le funzionalità che abbracciano più sistemi operativi fanno di BES12 un'opzione importante sulla via della sicurezza per quelle aziende in cui si lavora quotidianamente su diverse piattaforme.