Black Shark ha appena annunciato ufficialmente la sua ultima serie di punta, che include i game phone Black Shark 4 e Black Shark 4 Pro: ecco tutte le loro caratteristiche.

BS 4/4 Pro: prezzo e spec

Black Shark 4 arriva insieme alla variante Pro e si presenta come uno degli smartphone dedicati al gaming più interessanti del 2021. Sia il 4 che il Pro montano display da 6.67 pollici con risoluzione FHD+, godono di frequenza di aggiornamento da 144Hz e un input rate da 720Hz; quest’ultima caratteristica è molto importante per i game phone ed indica la frequenza di rilevamento degli input che riceve il display (720 volte al secondo), valore che si riflette in modo diretto sui tempi di reazione durante il gioco: si tratta di un numero elevatissimo, mai visto prima d’ora su uno smartphone.

Il comparto fotografico del Black Shark 4 è composto da tre fotocamere, ma la variante Pro ha un sensore principale da 64MP mentre quella standard ha un obiettivo da 48MP; a questi si affiancano due lenti da 8MP e 5MP, anche se al momento non sappiamo di che tipo di obiettivi si tratta.

Oltre al chipset, la principale differenza tra Black Shark 4 e 4 Pro sta nel design, che nella variante Pro è contraddistinto da una grande “X” sul retro illuminata da un LED, che sulla variante non-pro, pur essendo presente, non dispone di alcuna illuminazione.

Per quanto riguarda i prezzi dei due smartphone, si parte dai 320€ circa per Black Shark 4 nella variante da 128GB/6GB ai 350€ se si sceglie il modello con 8GB di RAM, fino ad arrivare a 390€ per quello da 12GB; per il top di gamma da 12GB di RAM e 256GB di memoria interna bisogna spendere circa 425 euro.

La variante Pro più economica ha 8GB di RAM e 256GB di memoria interna e costa circa 520€, mentre se si sceglie la configurazione da 12GB di RAM il prezzo sale a 580€; il top di gamma da 16GB/512GB costa 680€.

 

Ovviamente, i due nuovi prodotti di Xiaomi godono di tutta una serie di funzionalità dedicate al gaming che, di certo, faranno la felicità dei gamers.

Fonte:Gizchina