BenQ ha presentato il nuovo smartphone T80, il primo "telefonino intelligente" con sistema operativo Windows Mobile 6 e tecnologia NFC (Near Field Communications).

Grazie a questa tecnologia gli utenti possono compiere operazioni che, per un dispositivo mobile, sono davvero innovative: effettuare transazioni economiche in modalità sicura, acquistare snacks e bevande dai distributori automatici, biglietti di treni, di autobus, pagare un parcheggio, o utilizzare il cellulare come un badge d’entrata negli uffici.
Il BenQ T80 effettua queste transizioni nella massima sicurezza, per i dati relativi alle transazioni integra infatti una opzione di salvataggio doppia, sia nella SIM del telefono che nella memoria micro SD.
In ambito domestico, invece, il BenQ T80 può fungere da connettore di dispositivi audio/video collegati al network di entertainment grazie alla tecnologia DLNA (Digital Living Network Alliance) di cui è dotato; nel T80 non manca una fotocamera da 3 megapixel.
 
Un altro interessante prodotto è il nuovo BenQ T60, anch’esso uno smartphone però della serie più classica, è dotato di una fotocamera digitale da 2 megapixel e uno schermo da 2,2”, il tutto in un design ultrasottile di soli 8.9 millimetri.

BenQ T80
BenQ T80

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum