Becker ha presentato Z 102, un compatto ed elegante navigatore satellitare che, pur rinunciando all’intrattenimento e ai contenuti di fatto meno utilizzati in un navigatore, offre comunque tutti i vantaggi della tecnologia Becker.

Rapidità e precisione nel calcolo del percorso, visualizzazione chiara e intuitiva della strada da percorrere grazie all’ampio schermo da 4,3 pollici contraddistinguono il nuovo Z 102 di Becker. Z 102 Becker offre la cartografia Navteq di 41 paesi europei già precaricata e la possibilità di aggiornare i punti di interesse e di conoscere le postazioni autovelox.  

Becker Z 102
Becker Z 102

Oltre ai punti di interesse già preistallati sul portatile, è possibile caricarne gratuitamente di aggiuntivi, collegando il navigatore al computer. Sul sito www.mybecker.com nell’apposita sezione download sono disponibili sia tutti i dati relativi alle postazioni fisse e mobili degli autovelox che un ricco database di destinazioni particolari che l’utente può selezionare per paese e per tipologia (ristoranti, bar, musei, impianti sportivi, parchi, attrazioni turistiche, ecc).

Il nuovo Z 102 consente di pianificare il proprio itinerario inserendo eventualmente anche tappe intermedie e scegliendo tra quattro diverse opzioni di percorso (rapido, breve, ottimale, facile) con relativa indicazione dei tempi di percorrenza e dei chilometri. La visualizzazione realistica del paesaggio (Digital Elevation Model) e la funzione di assistente di corsia facilitano le manovre da compiere e rendono più chiare le istruzioni vocali.

Becker Z 102
Becker Z 102

Lo Z 102 di Becker sarà disponibile in commercio a partire da fine aprile con cartografia Europa di 41 paesi (Russia compresa) a un prezzo al pubblico di 189 euro.