Lo studio di produzione Turtle Rock che ha prodotto l’iconico Left 4 Dead, sta sviluppando il nuovo gioco di survival zombie (Back 4 Blood) che uscirà sulla console Sony next-gen, la PlayStation 5. A dirlo sono gli sviluppatori stessi, attraverso un post su Twitter.

Back 4 Blood: l’erede di Left 4 Dead

Tale capolavoro è stato rivelato proprio sul noto social network in America al fine di celebrare la feste dell’indipendenza negli USA; ad una prima occhiata possiamo notare quelli che sono i primi dettagli contestuali al nuovo gioco dal nome di “Back 4 Blood”. Si potrà viaggiare fra diverse aree all’interno del titolo, schivando le orde di zombie che cercheranno costantemente di attaccare il nostro protagonista. Il gioco verrà pubblicato da WB Games, che attualmente naviga in cattive acque, e sarà il primo a veder la luce dopo il flop del 2014, Evolve.

Back 4 Blood è stato annunciato nel mese di marzo scorso e sembra ancora essere in fase di sviluppo, motivo per il quale non lo vedremo a breve sul mercato. Tuttavia, sappiamo da alcune prime notizie trapelate sul web che il gioco è stato progettato da zero come un titolo originale e premium, coniugando il meglio di ciò che ha reso il precedente titolo di sparatutto zombie un successo planetario con nuove funzionalità e tecnologie d’avanguardia.

Non a caso, Left 4 Dead è stato il primo capofila di questa nuova categoria di videogiochi, oltre ad essere uno dei giochi più riusciti dell’ultimo decennio; in tanti hanno provato a replicare le caratteristiche offerte dal capolavoro, ma senza i risultati sperati. Perfino Capcom ha cercato di creare il suo proprio modello, con il gioco ancora in fase di lavorazione dal titolo provvisorio di “Project Resistance”.

Fonte:Twitter TurtleRock