Da sempre, il miglior amico dell’uomo è il cane. Ma se vi dicessimo che, oggigiorno, il miglior amico dell’uomo è il robot aspirapolvere? No, non stiamo scherzando: pensate che bello. Voi siete lì, alla scrivania, a lavorare da remoto in pigiama in questo freddo novembre “un po’ bizzarro” per via dell’attuale scenario pandemico. Dovreste pulire casa, ma come fare a districarvi fra la cura della vostra abitazione, il pranzo/cena, il lavoro, lo svago? Purtroppo non abbiamo la soluzione per tutto, ma per quanto riguarda uno di questi aspetti… sì, e si chiama DEEBOT Ecovacs 605. Per chi non conoscesse l’azienda, stiamo parlando di una società che realizza ottimi robot aspirapolvere intelligenti. Il modello in questione poi, ottimo sotto tutti i punti di vista, è in super-sconto a soli 159,98 euro, con un risparmio del 30% rispetto al suo prezzo originario di 229,90 €. Scusate se è poco!

DEEBOT Ecovacs 605: Ambrogio, puoi pulire tu casa?

DEEBOT Ecovacs 605 è il maggiordomo che avete sempre sognato. Meno di 160 € per un alleato che vi pulisce casa mentre voi vi dedicate a tutt’altro in totale libertà. Il robot aspirapolvere è proprio uno di quei gadget a cui non si pensa più di tanto. La sua effettiva bontà va provata sul campo e vi assicuriamo che, una volta aperto e messo in funzione, vi domanderete: “Ma come ho fatto finora senza?

Deebot Ecovacs 605

In primo luogo, l’Ecovacs 605 riesce a lavare a terra grazie all’acqua e ai detergenti che si possono inserire negli appositi contenitori, ma non dimentichiamo la sua funzione principale, ossia quella di raccogliere la polvere, anche negli anfratti più nascosti delle stanze. Grazie ad un percorso sistematico, il robot aspirapolvere  andare avanti e indietro per la casa, così da pulire al meglio tutti i tipi di pavimenti. Con la modalità “Max” si può aumentare a dismisura la potenza di aspirazione: peli di animali, briciole, sporcizia di varia natura, non saranno più un problema.

Infine, l’app Ecovacs Home permette di gestire e controllare il DEBOOT anche da remoto, azionandolo a distanza e indicandogli le aree della casa dove pulire. In più, con la compatibilità con Alexa o Google Home, gestirete il prodotto semplicemente con la voce. Magari potreste rinominarlo “Ambrogio” all’interno dell’applicazione di Amazon e impartire il comando: “Puoi pulire tu casa?”