Ming Chi Kuo aveva previsto che circa il 30%-40% dei preordini per i nuovi Apple Watch Serie 3 riguarderà la versione cellulare dello smartwatch, quella con il modulo 4G integrato che permette di restare connessi, telefonare e ricevere messaggi anche senza l’iPhone a portata di mano. Bene, il noto analista di KGI Securities ha stimato adesso che la quota di preordini per l’Apple Watch 4G sarà l'80%-90% del totale. I preordini per la nuova serie di Apple Watch sono iniziati venerdì scorso, 15 settembre, in contemporanea coi preordini per iPhone 8, iPhone 8 Plus e Apple TV 4K.

Apple Watch 4G
Apple Watch 4G

Se le scorte di iPhone 8 e iPhone 8 Plus non dovrebbero terminare in fretta perché si prevede che molti utenti preferiranno svenarsi pur di accaparrarsi l'iPhone X, gli Apple Watch 4G potrebbero invece andare decisamente a ruba. Sembra infatti che gli approvvigionamenti della versione cellulare siano già in arretrato di 3-4 settimane, con i primi lotti che saranno spediti il 22 settembre.

L'Apple Watch Serie 3 farà crescere ulteriormente il mercato degli smartwatch: abbiamo già visto Samsung ottenere buoni risultati con i suoi modelli e i miglioramenti apportati, mentre Google deve affrettare il passo se vuole essere competitivo con gli Android Wear 3.0.

Le migliori offerte di oggi per Apple Watch: tutti i prezzi