Secondo quanto si apprende, sembra che Apple stia lavorando ad una console ibrida portatile avente un nuovo processore per prestazioni GPU migliorate.

Apple al lavoro su una console portatile ibrida

Di fatto, le console TV stanno diventando molto più potenti di prima poiché i requisiti per i giochi continuano ad aumentare. La Apple TV 4K appena annunciata alimentata dal chipset A12 Bionic non è all'altezza delle aspettative e questo indica che il gigante della tecnologia non si sta concentrando sulle prestazioni di gioco.

Tuttavia, ora è emerso che la società stia lavorando a una nuova console ibrida portatile per i giochi che sarà alimentata da un nuovo chipset avente dei miglioramenti alle prestazioni e un'elaborazione grafica potenziata.

Il rapporto proveniente da Wccftech cita un sito web della comunità coreana Clien, e rivela che l'imminente console ibrida di Apple sarà simile alla Nintendo Switch. Ciò significa che l'azienda americana sta ora cercando di costruire un prodotto che si rivolgerà esclusivamente ai players.

Il presunto prodotto in arrivo potrebbe avere spazio per un potente sistema di raffreddamento che lo distinguerà dai gadget esistenti del marchio come iPhone e iPad. Inoltre, la console sarà alimentata da un nuovo chipset che sarà differente da quelli esistenti delle serie A e M.

Non di meno, il rapporto aggiunge che Apple starebbe negoziando con importanti sviluppatori di giochi come Ubisoft per portare giochi esclusivi in ​​Apple Arcade. Sarà interessante vedere come l'azienda integrerà la prossima console con il suo servizio incentrato sui giochi.

In precedenza, si diceva che la società avrebbe lanciato un Mac incentrato sull'esperienza gaming nel 2020, ma come tutti sappiamo, ciò non è accaduto. Quindi, vi consigliamo di prendere queste informazioni “con un pizzico di sale“.

Fonte:WCCftech