Ad inizio 2020 Apple ha annunciato l'apertura di un nuovo store a Roma, una struttura enorme situata tra via del Corso e Piazza San Silvestro. Dopo più di un anno, lo store sembra prossimo all'apertura e sulle vetrine campeggia una particolare versione del logo Apple, che omaggia la cultura artistica della capitale.

Dal comunicato stampa ufficiale, si evince la chiara intenzione da parte di Apple di realizzare uno struttura in grado di adattarsi al meglio allo stile architettonico di Roma. Il logo esposto in vetrina risulta un chiaro indizio sull'utilizzo del marmo, all'interno del quale si insidia “il DNA creativo di Apple”, rappresentato dai colori vivaci del secondo logo della società di Cupertino, in attivo dal 1977 al '98.

via del corso

Al particolare logo si affianca la scritta “Stiamo arrivando” e lo slogan “Creativi dentro“, a confermare l'imminente apertura dello store e la natura artistica del progetto romano.

 

Così come per lo store di Milano, in Piazza Liberty, anche in questo caso Apple intende offrire un vero e proprio punto d'incontro alla propria community, non soltanto un semplice negozio. Lo spazio espositivo è situato all'interno dello storico palazzo Marignoli, l'utilizzo del marmo è un chiaro riferimento alla tradizione artistica romana, in particolare alla scultura e all'architettura tipiche della capitale.

via del corso

La struttura in via del Corso è stata realizzata in collaborazione con il comune di Roma e con Foster + Partners, noto studio d'architettura britannico. Agli esperti è stato affidato l'arduo compito di realizzare una struttura che ben si integrasse con l'archittetura di un patrimonio Unesco come il centro storico di Roma.

L'apertura di Apple via del Corso era attesa entro fine anno, ma sembra tutto pronto per un'inaugurazione anticipata già durante l'estate.