Apple, oltre ad aver annunciato il nuovo iPhone 3GS alla WWDC di San Francisco, ha rilasciato Safari 4, il nuovo web browser disponibile per Mac e Windows PC e introdotto come versione beta nel febbraio di quest’anno. Safari 4 presenta il motore Nitro che fa girare JavaScript fino a 4,5 volte più velocemente rispetto a Safari 3.

Safari 4 è costruito sulle tecnologie browser più avanzate al mondo tra cui il motore Nitro JavaScript che esegue JavaScript fino a 8 volte più velocemente di IE 8 e fino a quattro volte più velocemente di Firefox 3. Safari carica velocemente le pagine web HTML fino a tre volte più velocemente di IE 8 e tre volte più velocemente di Firefox 3.

Apple Safari 4
Apple Safari 4

Safari 4 include il supporto a HTML 5 per le tecnologie offline e per gli effetti avanzati CSS, abilitando una nuova classe di applicazioni web che presentano ricche grafiche, font e vari media. Safari 4 è il primo browser a superare il test Acid3 di Web Standard Project, che esamina quanto il browser si attiene agli standard CSS, JavaScript, XML e SVG che sono specificatamente progettati per le applicazioni web dinamiche.

Safari 4 include Top Sites, per una visualizzazione di anteprima delle pagine preferite e più lette, Full History Search per cercare attraverso i titoli, gli indirizzi e il testo completo delle pagine visitate di recente; Cover Flow per saltare con facilità nella cronologia e nei preferiti. Altre caratteristiche innovative includono Smart Address Fields per il completamento automatico degli indirizzi web da una lista di suggerimenti di facile lettura; Search Fields per affinare la ricerca con i suggerimenti di Google Suggest o dalla lista delle ricerche recenti e Full Page Zoom per uno sguardo ravvicinato di ogni sito senza degradare la qualità del layout e del testo del sito.

Safari 4 è disponibile sia per Mac OS X e Windows come download gratuito all’indirizzo www.apple.com/safari.