Siamo molto contenti che la scorsa settimana Apple abbia fatto richiesta all’ETSI per l’approvazione di un form factor per le SIM ancora più compatto rispetto a quello usato per iPhone 4 ed iPad”.

Così parla Anne Bouverot, responsabile dei servizi mobili di Orange.

Pare infatti che Apple , al fine di rendere i propri devices sempre più sottili, abbia effettivamente fatto richiesta allo European Telecoms Standards Institute per sviluppare SIM ancora più ridotte rispetto alle attuali micro-sim.

Gli operatori telefonici, stando a quanto afferma Reuters , hanno accolto positivamente tale richiesta, con Orange impegnata in prima fila.

Sicuramente non vedremo il nuovo form factor sul prossimo iPhone , ma dovremo attendere ancora qualche mese per implementare la tecnologia.

Micro sim
Micro SIM

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum