Apple sta lanciando un nuovo kit di test per i suoi negozi che consentirà al personale autorizzato di eseguire delle verifiche audio sulle AirPods di prima e seconda generazione in un modo completamente innovativo, al fine di scoprire cosa causa un eventuale problema audio. Sì, anche il cerume potrebbe essere la causa di un eventuale criticità alle cuffie TWS.

AirPods: un nuovo modo di pulire le cuffie Apple

Il leaker Fudge si è accorto di ciò per la prima volta:

Apple sta lanciando uno strumento di test audio per le AirPods di prima e seconda generazione. Il nuovo supporto servirà a puntare le cuffie verso il microfono del telefono. I genius dell’Apple Store e gli esperti non dovranno più cercare di indovinare se il problema riscontrato dall’utente sia relativo ad un AirPods rotto o ad una paranoia del cliente stesso. In linea di principio, il tool di riparazione delle AirPods funziona al pari di quello per l’analisi del sistema audio degli iPhone.

Una fonte ha anche confermato al portale di iMore che questi kit sono già stati distribuiti negli Apple Store statunitensi e che il tipster Fudge li reputa perfetti per quanto concerne la loro funzionalità.  Ma in cosa consiste questo strumento?

Il kit è un semplice vassoio che contiene nello stesso spazio sia l’iPhone che le AirPods; queste ultime infatti, puntano i driver direttamente verso il microfono del telefono. Le cuffie riprodurranno l’audio e un test preciso ed accurato determinerà la natura del guasto. 

Come osserva Fudge, il kit consentirà ai tecnici Apple di testare le AirPods senza dover avvicinarsi troppo, evitando di toccare quindi, cuffie che sono state introdotte per lunghi periodi di tempo nelle orecchie dei clienti e che potrebbero essere… semplicemente piene di cerume.

Ovviamente, gli auricolari TWS Apple che soffrono di problemi audio a causa di un accumulo di cerume possono essere pulite abbastanza facilmente e lo strumento dovrebbe aiutare a identificare se i clienti devono sostituire le cuffie o se devono dar loro soltanto una buona pulita.

Non è chiaro se questo sia in grado di funzionare con le AirPods Pro di Apple, ma sicuramente funziona con la prima e la seconda generazione di AirPods.

Fonte:iMore