Secondo quanto emerge dal nuovo rapporto pubblicato dal blog giapponese Macotakara, gli iPhone 11 con tripla fotocamera, in arrivo in questo 2019, saranno dotati di schermi OLED da 6,1″ e 6,5″, con uno spessore del telaio ottimizzato. Precedenti rumors sembravano indicare la prossima uscita di tre nuovi device diretti successori dell’iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max. Fonti affidabili di supply chain cinesi, sembrano ora suggerire che ci saranno anche due nuovi modelli di iPhone 11 con display OLED da 6,1″ e 6,5″. Questi modelli sarebbero stati appositamente progettati per ospitare il sistema a tripla telecamera che tanto sta facendo discutere.

Tripla fotocamera, ma non per tutti gli iPhone 11

Trattandosi di rumors, queste informazioni devono essere prese come sempre con le pinze, anche se in passato le voci diffuse da Macotakara su Apple si sono dimostrate fondate. A giustificare la presenza di due ulteriori modelli di iPhone sarebbe proprio la presenza della tripla fotocamera che avrà, apparentemente, le lenti più grandi della storia Apple, con una dimensione del sensore più grande così da consentire, teoricamente, di scattare fotografie di qualità superiore.

Anche il noto leaker Steve H.McFly di Onleaks ha recentemente affermato su Twitter che una “fonte non confermata” avrebbe affermato che la tripla telecamera non sarebbe esclusiva per qualsiasi dimensione dell’iPhone 11, ma questo, per alcuni discutibile, cambiamento di design sarà limitato da Apple agli iPhone 11 e iPhone 11 Max. Questi potrebbero essere i due modelli OLED di cui parla Macotakara.

iPhone 11 e 11 Max: dimensioni

Per quanto riguarda le dimensioni dello smartphone nel suo complesso, invece, sembra che Apple stia producendo un telaio super sottile per compensare, almeno in parte l’aumento delle dimensioni del comparto fotografico. Stando alle anticipazioni, il corpo principale del modello iPhone 11 OLED da 6,1 pollici avrà uno spessore più sottile di circa 0,15 mm rispetto all’attuale telaio dell’iPhone XS, ma la sporgenza della fotocamera sarà solo circa 0,5 mm meno spessa. A fare la differenza, in termini di spessore del device, tra iPhone 11 da 6,1 pollici e l’iPhone XS (che ha un display da 5,8 pollici) sarebbe anche la tecnologia OLED, usata in luogo di quella LCD.

Per quanto riguarda il modello iPhone 11 OLED da 6,5 ​​pollici, il corpo complessivo avrà presumibilmente uno spessore ridotto di 0,4 mm ma la sporgenza della fotocamera sarà ridotta solo di 0,25 mm. Se paragonato all’iPhone XS Max, questo device sarà più spesso di 0,2 mm.

Sempre secondo quanto riportato da Macotakara, questi due nuovi modelli OLED saranno dotati di ricarica wireless bilaterale e all’interno della confezione sarà presente un caricabatterie USB da 18W Apple con cavo da USB-C a Lightning.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: 9to5mac