L'analista Ming-Chi Kuo ha appena confermato che l'headset Apple AR verrà lanciato nel secondo trimestre del prossimo anno.

Apple headset: cosa sappiamo finora?

Il noto analista del settore Ming-Chi Kuo ha ribadito che il colosso di Cupertino lancerà il suo visore per realtà aumentata (AR) entro la metà del 2022. Kuo ha basato la sua previsione su una ricerca in corso, partendo da un'analiso che ha condotto, mostrando i risultati in una nota agli investitori tenutasi ieri.

La realtà virtuale (VR) e i dispositivi AR in sviluppo di Apple sono stati oggetto di speculazioni e perdite per diversi mesi. Ci sono state alcune indicazioni che la prima versione di queste cuffie avrà fino a 15 fotocamere per fornire un'esperienza coinvolgente per gli utenti. Un altro headset di cui si parla tanto sono i famigerati Apple Glass che, stando a quanto emerge, supporteranno la tecnologia a guida d'onda ottica per sovrapporre la grafica generata al computer in uno scenario reale. Si diceva anche che Apple potesse lanciare un visore per realtà mista entro pochi mesi, fino a marzo. Ma, ovviamente, le cose non stanno così.

Le cuffie AR di Apple saranno una meravigliosa aggiunta alla linea di prodotti iconici e innovativi dell'azienda tecnologica statunitense. Kuo, nella nota, ha dichiarato che l'azienda lancerà i dispositivi AR HMD nel secondo trimestre del 2022.

La ricerca di Kuo ha riguardato la catena di fornitura degli obiettivi della fotocamera dell'OEM americano; sappiamo che il futuro iPhone 13 è in lavorazione e che Genius e Largan saranno i fornitori delle lenti del nuovo device. Tuttavia, si ritiene che Largan non abbia superato l'ultima valutazione di Apple, portando così alla scelta di Genius per i componenti delle ottiche del nuovo flagship Apple.

Diversi altri produttori come HTC e Razer hanno recentemente presentato i loro ultimi visori VR. Alcuni altri OEM stanno studiando le implicazioni dei suddetti dispositivi invece. A voi piacerebbe un headset Apple?

Fonte:AppleInsider