È un Tim Cook soddisfatto quello che commenta i primi risultati dei preordini di Apple Watch, il primo smartwatch della società di Cupertino destinato, secondo gli analisti, a diventare uno spartiacque nel segmento commerciale degli smartwatch. Cook, amministratore delegato dell’azienda, ha commentato infatti con positività gli attuali livelli di prenotazioni, parlando anche di una reazione dei consumatori "straordinaria" nei confronti del gadget indossabile.

Apple Watch
Apple Watch

Ai microfoni dell'emittente CNBC, il primo dirigente di Apple ha dichiarato: "I consumatori ci hanno dato incredibili feedback e gli ordini sono stati altrettanto grandiosi". Le prenotazioni sono iniziate il 10 aprile, lo stesso giorno di uscita di Samsung Galaxy S6 e S6 Edge, e le unità sono già state esaurite; in alcuni casi, le spedizioni non saranno esaudite prima di luglio o addirittura agosto, segnale che la reazione dei consumatori è stata ultra positiva oppure, più probabilmente, le unità disponibili al lancio non erano pronte a un'elevata domanda.

Apple Watch sarà effettivamente disponibile nei negozi dal 24 aprile, anche se non è ancora stata annunciata la data di uscita per il mercato italiano. Watch sarà acquistabile in tre diverse edizioni: Sport, Edition in acciaio ed Edition in oro rosa o giallo. Quest'ultima versione dello smartwatch arriverà a costare 17.000 dollari.

La stessa esperienza di acquisto è stata rivista per allinearsi al diverso approccio commerciale che l'azienda ha programmato per Watch: gli utenti potranno prenotare un assistente personale per circa un'ora durante la quale avere visione dei vari modelli, indossarli al polso e poi provare una breve demo e testare con mano le funzioni del dispositivo prima di finalizzare l'acquisto.