Silenziosamente, Apple in queste ore sta festeggiando un traguardo simbolico ma nel contempo emblematico del proprio posizionamento sul mercato degli smartphone a livello globale: in queste ore l’azienda californiana ha venduto il suo 500 milionesimo iPhone, raggiungendo un traguardo che molti analisti inizialmente non avevano previsto.

Dopo che nel gennaio 2007 Steve Jobs aveva annunciato il primo modello di iPhone 2G, l’anno successivo l’analista Edward Snyder di Charter Equity Research rivelava al New York Times che difficilmente Apple sarebbe riuscita a vendere entro il 2008 10 milioni di iPhone così come garantito dallo stesso Steve Jobs.

Ebbene, alla fine di quell'anno Apple avrebbe venduto 13.7

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum