Solo ieri, è trapelata un’indiscrezione secondo la quale Apple avrebbe in programma di presentare i nuovi AirPods 2 ed i nuovi iPad a fine marzo, il 29 per l’esattezza. Secondo un report pubblicato da BuzzFeed le cose potrebbero stare diversamente perché il colosso di Cupertino avrebbe organizzato un evento per il 25 di marzo, ma non dedicato a nuovo hardware: protagonisti i servizi in abbonamento.

Apple: due eventi a marzo?

Non è impossibile, ma sembra abbastanza improbabile che a Cupertino si possano tenere due importanti momenti di annuncio a quattro giorni di distanza l’uno dall’altro. Tuttavia, il fatto che uno punterebbe all’hardware e l’altro ai servizi, confonde le idee.

Secondo le prime indiscrezioni, il 29 marzo dovremmo conoscere i nuovi iPad, gli AirPods 2 ed anche (finalmente) il tappeto di ricarica wireless AirPower. In effetti è probabile che Apple scelga, come in passato, questo periodo dell’anno per annunciare nuovo hardware. Stando a quanto rivelato da BuzzFeed, che si basa su fonti vicine all’azienda, l’evento del 25 marzo sarebbe invece dedicato ai servizi a pagamento in abbonamento. Ci sarebbe la nuova chiacchierata piattaforma video, una nuova app per Apple TV ed anche probabilmente un servizio di news in abbonamento.

Il servizio di video in streaming in stile Netflix è in programma da un po’ ed era quasi certo che sarebbe arrivato quest’anno, dunque non è così improbabile che Apple abbia deciso di organizzare una conferenza per i soli servizi. Resta da capire se ce ne saranno realmente due ravvicinate, oppure una delle date trapelate non è corretta.

Al momento, l’unica certezza è che a marzo il colosso di Cupertino annuncerà delle novità abbastanza importanti: resta solo da capire quali siano!

Fonte: 9to5mac