Secondo un brevetto ufficiale, Apple sta pensando di proporre il design forato del Mac Pro anche su un iPhone. La potente e costosa workstation è chiamata “grattuggia” fin dalla sua presentazione, i numerosi fori presenti sulla scocca in metallo sono utili a favorire il flusso d’aria e ottimizzare la dissipazione interna del case.

Questo sofisticato sistema potrebbe risultare utile anche su uno smartphone, proprio per questo Apple è intenzionata a realizzare un iPhone con questa caratteristica.

iphone

Il sito PatentlyApple ha scovato lo strano brevetto, chiamato da Apple “Housing Construction”, con tanto di descrizione e immagini allegate. Non sappiamo se Apple stia effettivamente lavorando a questo progetto, ma secondo gli ingegneri questa struttura forata consentirebbe un maggior potenziamento hardware a fronte di una capacità dessipante migliorata. Inoltre il retro a “grattuggia” potrebbe essere un’ottima soluzione anche dal punto di vista estetico, conferendo carattere ed unicità allo smartphone di Cupertino.

Attendiamo di conoscere maggiori dettagli a riguardo, nel frattempo sono arrivate diverse indiscrezioni sui nuovi iPhone 13, attesi per settembre/ottobre 2021.

Leggi anche: LG: la divisione smartphone potrebbe chiudere entro un mese

Fonte:PatentlyApple