Apple: cosa presenterà durante il WWDC 2022?

La WWDC 2022 è alle porte, ma cosa aspettarci da Apple? Facciamo il punto su quello che è emerso e su quali prodotti potrebbero venir svelati.

Sappiamo tutti che il prossimo WWDC 2022 di Apple si terrà il prossimo 6 giugno e durerà fino al 10 del mese. Si presuppone che, durante lo show, la compagnia voglia svelare iOS 16, iPadOS 16, macOS 13, tvOS 16, il nuovo watchOS 9 e molto altro ancora.

Tuttavia, qualcuno ipotizza anche che potremmo vedere del nuovo hardware (computer e device). Cosa aspettarci?

WWDC 2022: qual è il prodotto Apple che attendete con più impazienza?

Ad oggi intanto, conosciamo molto poco delle iterazioni next-gen della mela. Sicuramente, scopriamo che l’azienda si sta concentrando sul codice di linguaggio proprietario Swift, e questo ha perfettamente senso se ci pensate, visto che si tratta di una conferenza per sviluppatori e non per il grande pubblico.

Ad oggi, Mark Gurman, il giornalista di Bloomberg, ha detto che iOS 16 ha il nome nome in codice”Sydney”, macOS 13 invece, è “Roma” e watchOS 9 è “Kincaid”. La versione per iPhone e iPad introdurrà “aggiornamenti piacevoli”, a detto dell’uomo.

Siccome la mela non ha bisogno di condividere le build del sistema proprietario al di fuori della compagnia, le informazioni su questi firmware arrivano sempre con il contagocce. Probabilmente, non sapremo nulla fino al momento dell’inizio della conferenza.

Ecco cosa scrive un colelga di 9to5Mac:

Personalmente, sto aspettando che Apple porti una riprogettazione tanto attesa su iOS 16 durante la WWDC 2022. Sebbene l’azienda abbia ottimizzato il sistema con ogni aggiornamento annuale, non ha mai riprogettato il sistema come ha fatto con iOS 7.

Per iPadOS 16, manca ancora un’app Calcolatrice e funzionalità più esclusive per i modelli di iPad M1. Questo sistema in arrivo sbloccherà il pieno potenziale di questi tablet?

macOS 13, ad esempio, ho motivo di credere che si chiamerà Mammoth, ma che impatto avrà sui nostri computer? Non lo sappiamo. La mia scommessa è che Apple si concentrerà fortemente sui suoi Mac M1, dal momento che la società ha dichiarato che il suo passaggio di due anni al proprio silicio è terminato.

Spero anche che Apple dia un po’ più di amore a tvOS 16 e HomePod 16 durante il WWDC 2022, dal momento che entrambi sono stati completamente dimenticati durante il keynote dell’anno scorso.

Onestamente, noi vorremmo vedere un sw per iPad che sfrutti al 100% la potenza dei nuovi M1, così come una gestione della UI migliorata. Non di meno, ci piacerebbe vedere un restyling di watchOS. Sul fronte dell’hardware, ci aspettiamo un Mac Pro con un inedito Pro Display XDR.

Fonte: 9to5Mac

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti