La "macchina Apple" sembrerebbe un’inarrestabile fonte di idee. In base alle informazioni trapelate in Rete, solo in questa settimana US Patent and Trademark, organo amministrativo americano che si occupa del rilascio dei brevetti, avrebbe ricevuto più di 60 richieste da parte della casa di Cupertino.

Uno dei brevetti più interessanti riguarda un sistema che consente di collegare in parallelo due tablet. Si tratta di un sistema molto simile a quello usato dalle smartcover, caratterizzato dalla presenza di ganci magnetici. Secondo alcune fonti, il nuovo brevetto sarebbe destinato ad iPad Pro, nuova versione del tablet dotata di display da 12 pollici di diagonale, in arrivo, secondo i numerosi rumors, entro la fine del 2015.

Brevetto Apple per collegamenti magnetici tra tablet (foto 1)
Brevetto Apple per collegamenti magnetici tra tablet (foto 1)

Il sistema di collegamento magnetico di due iPad Pro consentirebbe di utilizzare il tablet in maniera diversa. Il secondo tablet potrebbe essere utilizzato come una tastiera virtuale, probabilmente con funzioni appositamente studiate per questo tipo di utilizzo.

Brevetto Apple per collegamenti magnetici tra tablet (foto 2)
Brevetto Apple per collegamenti magnetici tra tablet (foto 2)

Altri brevetti riguardano invece nuovi modelli di smartcover. Come è possibile notare dalle immagini provenienti dall'ufficio brevetti americano, Apple ha ideato nuove smartcover che integrano tastiera fisica, un trackpad, una tavoletta grafica e addirittura una maniglia che ne facilita il trasporto.

Brevetto Apple per collegamenti magnetici tra tablet (foto 3)
Brevetto Apple per collegamenti magnetici tra tablet (foto 3)

Apple ha iniziato ad usare il sistema di aggancio magnetico con le prime smartcover per iPad. Gli ingegneri ormai da tempo stanno lavorando per perfezionare le future cover, che potrebbero ben presto integrare dei pannelli solari, un sistema di ricarica ad induzione o anche display touch screen.