Welcome to the family”. E’ con questo messaggio apparso sul sito ufficiale di Apple che l’azienda di Cupertino annuncia l’acquisizione di Beats Audio dopo averla annunciata lo scorso 28 maggio.

L’annuncio di oggi fa seguito all’approvazione definitiva ricevuta pochi giorni fa dalla Commissione Europea, sancendo di fatto l’ingresso della società fondata da Dr. Dre e Jimmy Iovine in Apple.

Così recita il sito ufficiale di Apple: “Oggi siamo eccitati nel dare ufficialmente il benvenuto a Beats Music e Beats Electronics nella famiglia Apple. La musica ha sempre avuto un posto speciale nei nostri cuori, e siamo entusiasti di unire le forze con un gruppo di persone che la amano come noi. I co-fondatori di Beats Jimmy Iovine e Dr. Dre hanno creato bellissimi prodotti che hanno aiutato milioni di persone ad approfondire la loro connessione con la musica. Siamo felici di lavorare con il team per elevare ancor di più questa esperienza. E non vediamo l’ora di sapere cosa succederà dopo”.

Apple e Beats

Su sito di Beats il matrimonio viene festeggiato con questo messaggio: “I musicisti si affidano ai loro strumenti per dare espressione e forma alla loro immaginazione. Agli albori della registrazione digitale il computer Macintosh era il dispositivo preferito. Con l’avvento della musica digitale portatile, l'iPod ha consentito di portare con sé ovunque musica di tutto il mondo. L'iPhone è diventato non solo lo strumento ideale per ascoltare musica, ma anche un dispositivo indispensabile per essere costantemente collegati. L'iPad ha infine ampliato ulteriormente queste funzionalità con interfaccia utente e app che consentono persino di comporre un brano musicale mentre si viaggia in metropolitana”.

Parte dunque oggi la nuova avventura di Apple e Beats, con l’auspicio che vengano presto realizzati nuovi prodotti dal design innovativo e dalle prestazioni elevate, caratteristiche che hanno sempre contraddistinto entrambe le aziende.

Il rovescio della medaglia mostra però il licenziamento di circa 200 lavoratori di Beats, i cui ruoli ricoperti erano considerati in sovrapposizione con le attività svolte dal personale di Apple.

Apple e Beats

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum