La classifica cinese di marzo di AnTuTu sorprende e vede balzare al primo posto l’OPPO Find X2 Pro che supera Xiaomi Mi 10 Pro – protagonista indiscusso dell’elenco del mese scorso – di un bel po’ di punti.

AnTuTu: la classifica di marzo

Stando alla classifica di marzo del celebre sito AnTuTu, l’OPPO Find X2 Pro è il telefono più performante. Lo smartphone della società cinese, con un punteggio di 606.389, supera di netto lo Xiaomi Mi 10 Pro 5G che il mese scorso aveva capeggiato con 598.572. Entrambi i device sono provvisti di 12 GB di RAM e veramente tanta memoria memoria: il Find X2 Pro, infatti, utilizza uno spazio di archiviazione UFS 3.0 da 256 GB, mentre il terminale di Xiami conta su uno storage di base da ben 512 GB.

Scorrendo la classifica, in terza posizione troviamo un altro prodotto di OPPO, vale a dire l’OPPO X2 che segna 590.253, seguito dal Redmi K30 Pro (589.607 punti), dal iQOO (588.305) e dallo Xiaomi Black Shark 3 Pro (588.125).

Gli ultimi quattro posti della classifica dei 10 smartphone più potenti del momento secondo l’autorevole AnTuTu sono occupati da Realme X50 Pro, che con un punteggio di 588.055 si piazza in settimo, dal Vivo NEX 3S 5G all’ottavo posto con 586.577 punti, dallo Xiaomi Mi 10 che con 579.550 va in nona posizione. In fondo all’elenco troviamo il BlackShark 3, che con la 570.723 si piazza decimo.

Non deve sorprendere il fatto che tutti i terminali della classifica stilata da AnTuTu abbiano sotto il cofano il processore più potente del momento, lo Snapdragon 865 di Qualcomm e la RAM LPDDR5. Segnaliamo, inoltre che tutti questi smartphone sono dotati anche dello spazio di archiviazione di tipo UFS 3.0, eccetto il iQOO 3 e il Vivo NEX 3S 5G.

Fonte:Gizmochina