Come promesso, OPPO sta rendendo disponibile per il suo OPPO Reno in edizione standard la beta del nuovo sistema operativo Android Q.

OPPO Reno: arriva Android Q beta

A differenza delle versioni stabili del software per i dispositivi OPPO, la beta di Android Q per OPPO Reno Standard Edition mette in mostra Android Stock, invece della skin Android personalizzata di OPPO, ColorOS. L’azienda consiglia questa build solo agli sviluppatori che desiderano testare app indirizzate a Android Q: ciò significa che se si desiderasse provare Android Q sul proprio smartphone, è bene sapere che l’esperienza è instabile, presenta bug e varie problematiche, tanto da essere inutilizzabile.

Coloro che sono disposti a provare l’aggiornamento, possono comunque farlo seguendo la guida qui di seguito: per prima cosa è necessario effettuare il backup del proprio dispositivo OPPO Reno Standard Edition; quindi scaricare il file del firmware di Android Q a questo link e copiarlo sullo smartphone; ora riavviare il cellulare in modalità di ripristino, tenendo premuti i pulsanti di accensione e riduzione del volume durante il riavvio; infine, selezionare la lingua desiderata e toccare “Installa dal dispositivo di archiviazione” per continuare il processo. Se si resta bloccati o si desidera tornare a ColorOS 6, consigliamo di fare riferimento a questo thread.

Ricordiamo che OPPO è stato tra i pionieri del design di smartphone con telecamere mobili, destinate ad aumentare le dimensioni del display e a schivare la tendenza del notch. Il primo dispositivo con questa tecnologia è stato Find X: lanciato l’anno scorso, questo smartphone presenta un modulo scorrevole che ospita la fotocamera frontale. Quest’anno, invece, il meccanismo di scorrimento di OPPO è diventato più elegante con la serie OPPO Reno: il pezzo forte della gamma Reno è il pop-up della telecamera a pinna di squalo (viene definita infatti la “shark fin selfie camera”). La serie comprende due smartphone: l’edizione OPPO Reno 10X Zoom – con modulo zoom ottico 5X e Snapdragon 855 – e OPPO Reno Standard Edition con il Snapdragon 710 SoC, ma senza zoom ottico.

Le migliori offerte di oggi per OPPO Reno: tutti i prezzi

Fonte:xda-developers