Android 6.0 è finalmente una realtà commerciale. L’aggiornamento alla versione Marshmallow del sistema operativo di Google è in fase di distribuzione per tutti gli utenti che utilizzano un dispositivo Nexus compatibile. Tale lista include: Nexus 5, Nexus 6, Nexus 9, Nexus 7 (2013) e Nexus Player. Per la prima volta, Nexus 4 è stato escluso.

I nuovi Nexus 5X e 6P, rispettivamente realizzati da LG e Huawei, integreranno Android 6.0 come impostazione di fabbrica. Tra le novità di Android 6.0, le più interessanti riguardano la modalità Doze, grazie al quale il sistema gestisce meglio le attività in background durante lo standby per garantire un’autonomia migliore, Google Now On Tap, il sistema di pagamento Android Pay e il supporto nativo ai lettori d’impronte digitali.

Android 6.0 Marshmallow
Android 6.0 Marshmallow

Nelle scorse ore è trapelata una tabella che indica quali smartphone saranno aggiornati sicuramente ad Android 6.0 Marshmallow. Con poca sorpresa, tale lista include soprattutto i principali top di gamma sul mercato.