Con pochissimi smartphone rilasciati ogni anno, nessuno avrebbe pensato che Sony sarebbe riuscito ad ottenere rapidamente gli aggiornamenti di Android. In effetti, pare che il colosso giapponese abbia appena iniziato a rilasciare Android 11 sui Xperia 1 e Xperia 5.

Android 11: su 2 Xperia

Sony ha avuto una storia ed una relazione piuttosto originale con il sistema operativo di big G ed è uno dei pochissimi produttori di smartphone che incoraggia e supporta lo sviluppo di ROM di terze parti sui suoi dispositivi – con relativi compromessi con le aziende -.
E, sebbene la società abbia abbandonato la sua interfaccia utente personalizzata per qualcosa di più vicino ad Android stock, il track record dell’azienda – quando si tratta di rilasciare gli aggiornamenti dell’OS di Google -, non è stato particolarmente apprezzabile.

In effetti, la tabella di marcia dell’aggiornamento ad Android 11 sui suoi device non ha fatto che alimentare questa convinzione: oltre ad essere in ritardo, non includeva alcuni telefoni di fascia media, come l’Xperia 10 o l’Xperia L; fino ad oggi, infatti, un solo modello della compagnia, l’Xperia 1 II, ha ricevuto l’importante aggiornamento.

Tuttavia, un’indiscrezione delle ultime ore, riporta che (a sorpresa) Sony sta rilasciando, in anteprima, Android 11 su Xperia 1 e Xperia 5 (insieme alle patch di sicurezza di dicembre 2020).

Altri due smartphone della gamma, Xperia 5 II e Xperia 10 II dovrebbero ricevere il bramato aggiornamento alla fine di gennaio anche se, al momento, non risulta alcuna notizia del rilascio.

Nell’attesa di saperne di più, ricordiamo che Sony si sta preparando a lanciare il suo prossimo smartphone top di gamma, vale a dire l’Xperia 1 III.

Le migliori offerte di oggi per Sony Xperia 1: tutti i prezzi

Fonte:Slashgear