Secondo quanto si evince in rete, sembra che anche Vivo abbia appena promesso ben tre anni di aggiornamenti  software gratuiti e garantiti per alcuni modelli selezionati. Dopo l'annuncio di OPPO in cui l'azienda ha svelato di voler rilasciare tre anni di aggiornamenti di sicurezza per la sua serie Find X3, Vivo seguito la consociata pubblicando una dichiarazione in merito.

Vivo segue le orme di OPPO

Il produttore cinese ha annunciato ieri che fornirà tre anni di aggiornamenti per alcuni modelli della sua serie X che verranno lanciati dopo luglio 2021. Ciò significa che questi dispositivi riceveranno tre major release del sistema operativo, oltre a tre anni di patch di sicurezza mensili. Yujian Shi, Vicepresidente senior e CTO di Vivo, ha così dichiarato:

Innoviamo sempre pensando all'utente. Con questo impegno, promettiamo ai nostri clienti che potranno godere di un'esperienza di smartphone premium per un periodo prolungato e continuare a beneficiare delle più recenti funzionalità software.

La fonte afferma che la politica di aggiornamento copre i dispositivi idonei venduti ufficialmente in Europa, Australia e India. Aggiunge inoltre che i modelli della serie X premium non idonei continueranno a ricevere regolari aggiornamenti di sicurezza Android.

È bello vedere i produttori impegnarsi per un supporto duraturo per i dispositivo, anche se è solo una per una gamma limitata di prodotti presenti nel loro listino.

Di fatto, il supporto software è un criterio importante per gli acquirenti di smartphone, in particolare per coloro che acquistano modelli premium perché nessuno vuole comperare un telefono costoso che non viene mantenuto aggiornato affatto o in tempo. In questo, si può dire che Samsung ora sia la regina degli update nel panorama Android.

Fonte:PRNewsWire