Samsung ha annunciato di essere entrata a far parte del Mobile Manufacturers Forum, consorzio che si occupa dei possibili effetti dei cellulari sulla salute umana e che comprende altri produttori come Alcatel, Ericsson, Mitsubishi Electric, Motorola, Nokia, Panasonic, Philips, Sagem, Siemens e Sony Ericsson. Samsung promuoverà le iniziative del MMF e farà parte dei gruppi di studio sui possibili effetti negativi dei telefonini sulla salute umana, finanziati per oltre 30 milioni di Euro fin dalla nascita dell’associazione.