Sembra che l’Amazon Prime Day sia più lontano che mai, ancora di più di quanto inizialmente si pensava. L’ultimo report, derivante da una mail inviata dal colosso degli e-commerce ai venditori terzi, racconterebbe di un appuntamento previsto per ottobre.

Amazon Prime Day: aspetteremo ottobre?

La mail inviata invita i venditori a tenersi pronti più o meno per il 5 ottobre, sebbene la data ufficiale sarà comunicata a ridosso dell’evento stesso.

Inizialmente, vi abbiamo raccontato che – con ogni probabilità – l’Amazon Prime Day sarebbe probabilmente stato rinviato da luglio 2020 a settembre dello stesso anno, in conseguenza delle difficoltà incontrate durante e dopo la pandemia.

Sembra che però anche settembre sia una data troppo ravvicinata ed è per questo che Amazon avrebbe chiesto ai venditori di pazientare fino a ottobre, in torno al 5, appunto. Viene spontaneo pensare, a questo punto, che anche il Black Friday – che solitamente ha luogo nel mese di novembre – possa essere compromesso, soprattutto considerando che subito dopo ci sarebbero le promozioni natalizie.

Insomma, probabilmente slitteranno un po’ di occasioni di shopping folle, sempre sperando che alla fine non ne salti nessuno. Ad ogni modo, anche in questo caso ci sarebbe da disperarsi relativamente: di sconti riservati  agli iscritti ad Amazon Prime ce ne sono per tutto l’anno. Se noi hai ancora provato il servizio, è il momento giusto: ci sono 30 giorni di trial gratuito, senza alcun obbligo di rinnovo (trovi tutte le informazioni a questo indirizzo).

Fonte:CNBC