Presto anche sull’App mobile di Amazon gireranno i video annunci pubblicitari, secondo quanto anticipato da Bloomberg, la società avrebbe testato gli annunci su device mobile iOS di Apple (iPhone e iPad) per diversi mesi e ora sarebbe in procinto di far partire i beta test anche su smartphone e tablet con sistema Android di Google. Gli spot video appariranno nei risultati di ricerca sull’App dello shopping, ovvero saranno corrisponderanno ai prodotti di interesse per l’utente stesso, così da avere un impatto maggiore e offrire agli inserzionisti un modo più proficuo per monetizzarli.

Video annunci in-app ma con prudenza

Se da una parte non sorprende che anche Amazon voglia cavalcare l’onda dei video annunci pubblicitari in-app, sui quali stanno già ampiamente puntando Facebook e Google, dall’altra la decisione del colosso americano di iniziare a vendere gli annunci video nella sua App mobile arriva come una sorpresa, avendo la società respinto per molti anni questa opzione, per timore di confondere i clienti che acquistano sul suo sito web.

L’idea che sta alla base della nuova svolta di Amazon è anche quella di evitare che gli utenti escano dall’App per andare su YouTube e Instagram a vedere i video relativi alle testimonianze di influencer e non sui prodotti offerti dal sito di ecommerce.

A quanto pare, però, Amazon si dimostra prudente in merito e inizierà a mostrare i video annunci sull’App mobile gradualmente, per verificare l’impatto di questa opzione sull’esperienza di acquisto degli utenti. Secondo quelli che sembrano essere i piani di Amazon, si partirà prima con i device iOS per poi passare a quelli Android, entro la fine dell’anno.

Secondo le indiscrezioni circolate in rete, il colosso dell’ecommerce dovrebbe chiedere a coloro che siano interessati a pubblicizzare i propri prodotti sul’App mobile Amazon almeno 35.000 dollari di budget annuo, per eseguire gli spot a 5 centesimi per ogni visualizzazione per un periodo di 60 giorni.

Fonte: Bloomerg