Quando si tratta di scegliere uno smartwatch completo, ma al tempo stesso economico, Amazfit Verge [amazon_link asins=’B07MDG5SJX’ template=’PriceLink’ store=’blaze-t-21′ marketplace=’IT’ link_id=’37f83a91-a97b-4b1d-b359-2ce849d3775a’] può essere senz’altro un’alternativa valida. Disponibile in vendita anche in Italia, la nuova funzionalità che permette di interagire con Amazon Alexa è al momento riservata solo agli Stati Uniti, ma crediamo che la diffusione possa presto espandersi anche per le edizioni vendute in altri paesi.

Amazfit Verge con Amazon Alexa

La versione cinese supporta l’assistente smart di Xiaomi ed ora Alexa sbarca su quella degli Stati Uniti. Gli utenti che decideranno di utilizzarlo potranno ricevere una serie di informazioni in tempo reale su condizioni meteo, promemoria, appuntamenti e note. Inoltre, sarà possibile richiedere traduzioni in diverse lingue ed ovviamente chiedere all’assistente di fare delle ricerche.

Vi ricordiamo, che Amazfit Verge è dotato – oltre che di un microfono – anche di uno speaker audio integrato che gli consente di rispondere alle telefonate direttamente dallo smartwatch e – con l’arrivo di Alexa – di fornire le informazioni che gli vengono richieste.

La nuova funzionalità, già disponibile sui device, è stata annunciata lo scorso dicembre negli Stati Uniti, ma è stata rilasciata solo adesso. Considerando che Amazfit Verge monta un sistema operativo basato su Android, probabilmente ci piacerebbe che ci fosse anche la compatibilità con Google Assistant, ma – se arriverà un assistente anche per la versione europea – è molto più probabile che si tratterà di Amazon Alexa anche per noi.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Gizmochina