La lunga attesa per il famigerato AirTag potrebbe concludersi questo autunno, secondo un rapporto non ancora ufficialmente confermato. Fughe di notizie ed indiscrezioni varie sul portachiavi smart di Apple hanno continuato ad intasare la rete nel corso degli ultimi mesi, ed ora, sembra proprio che il debutto sia dietro l’angolo.

AirTag potrebbe diventare realtà con i nuovi iPhone 12

Apple dovrebbe infatti annunciare l’AirTag nella seconda metà di ottobre, nel corso dello stesso evento di presentazione dell’iPhone 12. Almeno, questo è quanto trapela da alcune fonti vicine ai fornitori della casa di Cupertino e che hanno rilasciato delle dichiarazioni ai colleghi di Mac Treasure Appraisal Blog, meglio noto come Macotakara.

A conferma di quanto detto, il famoso analista di TF International Securities, Ming-Chi Kuo aveva già espresso questo pensiero già nel corso del mese di febbraio. Apparentemente, l’attesa non doveva essere così lunga considerato che Apple aveva inizialmente pianificato di rilasciare l’AirTag questa primavera insieme all’iPhone SE 2020. Apple avrebbe però avuto dei problemi ed il lancio sarebbe così stat rimandato.

Presumibilmente, l’AirTag rappresenterà l’ingresso di Apple in una nuova categoria di prodotti, quella relativa al controllo degli oggetti, sarà infatti possibile mettere questo particolare accessorio su di un oggetto, un animale, un portachiavi, una valigia e molto altro, con la possibilità di individuarli attraverso l’app Trova il mio iPhone. I tag useranno la tecnologia a banda ultra larga, in cui i segnali radio vengono trasmessi su un’ampia fascia dello spettro radio ed il chip UWB potrà determinare la distanza tra il soggetto ed il prodotto in questione con grande precisione.

Il codice scovato all’interno di iOS 13 mostrerebbe come gli AirTag potrebbero sfruttare la Realtà Aumentata al massimo delle sue potenzialità e grazie all’aiuto della fotocamera puntata verso il luogo presunto nella quale dovrebbe trovarsi l’oggetto smarrito e grazie all’AR verrà mostrato il punto esatto in cui si trova. Non ci sono invece informazioni riguardanti il prezzo.

Fonte:CULTOFMAC.COM