Apple ha presentato oggi le sue nuove cuffie: AirPods Max. Nonostante il nome, non si tratta di un nuovo modello di cuffie in-ear bensì di cuffie over-ear. Comode, avvolgenti, dotate di un avanzato sistema di cancellazione del rumore e capaci di regalare un suono di altissima qualità, le AirPods Max si preparano a rendere davvero la vita difficile alla concorrenza.

Apple AirPods Max: tutti i dettagli

L’asso nella manica, in termini tecnologici, di queste AirPods Max (vedi tutte le immagini) sembrerebbe essere il chip Apple H1 presente in ogni cuscinetto auricolare. Stando a quanto dichiarato da Apple questo chip è capace di eseguire 9 miliardi di operazioni al secondo.

Greg Joswiak, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple ha così descritto le nuove cuffie over-ear:

“Gli AirPods sono le cuffie più popolari al mondo, apprezzate dagli utenti per la configurazione intuitiva, l’incredibile qualità audio e il design inconfondibile. Con gli AirPods Max, portiamo la magica esperienza offerta dagli AirPods in un fantastico design over-ear con audio ad alta fedeltà. Il design acustico su misura, combinato con i potenti chip H1 e il software avanzato consentono agli AirPods Max di utilizzare l’audio computazionale per offrire in modalità wireless la migliore esperienza di ascolto personale.”

Apple AirPods Max

Apple AirPods Max

Tutto eccezionale, almeno sulla carta, a parte il prezzo: le AirPods Max sono vendute a ben €629 (IVA inclusa), uno dei più alti mai registrati per delle cuffie wireless. Sono preordinabili già da oggi su Apple.com e negli Apple Store con spedizione prevista a partire dal 15 dicembre. I colori disponibili per le AirPods Max sono 5: grigio siderale, argento, celeste, verde, rosa. La compatibilità è garantita con tutti i device Apple (iPhone, iPad, iPod touch, Mac, Apple Watch e Apple TV) ma nessuna menzione viene fatta relativamente all’utilizzo con Android.