Samsung Galaxy M51 è il primo dispositivo della serie Galaxy M a ottenere l’aggiornamento alla One UI Core 3.1 (Android 11). Per chi non lo sapesse, il Galaxy M51 è stato lo smartphone della serie Galaxy M più costoso rilasciato dal brand sudcoreano. Questo fino all’arrivo dell’ultimo neonato in casa, il Galaxy M62 uscito pochi giorni or sono.

Samsung Galaxy M51: cosa cambia con il nuovo update?

Il Galaxy M51 ha debuttato con la One UI Core 2.1 basata su Android 10. Adesso, mesi dopo il suo rilascio, Samsung sta implementando l’ultima release del software proprietario.

A differenza di molti smartphone economici Samsung, il Galaxy M51 non ha ricevuto la One UI Core 2.5. Inoltre, non ha mai visto la versione successiva basata su Android 11 (One UI Core 3.0). Stranamente, il gigante tecnologico lo sta aggiornando direttamente alla One UI Core 3.1.

In altre parole e per farla breve, il Galaxy M51 è il primo terminale della serie Galaxy M a ricevere l’aggiornamento One UI 3.1.

Secondo SamMobile, l’aggiornamento per questo dispositivo è attualmente disponibile in Russia con la versione del firmware M515FXXU2CUB7. Oltre a portare (finalmente) Android 11 e nuove features derivanti dagli attuali top di gamma, l’ultimo aggiornamento di sistema per il Galaxy M51 aumenta anche il livello di patch di sicurezza fino a marzo 2021.

Al momento, la build del software viene distribuita lato server, pertanto, potrebbe essere necessario diverso tempo prima che questa possa raggiungere ogni Paese.

Inoltre, possiamo aspettarci che Samsung estenda la disponibilità di questo aggiornamento a più regioni nei prossimi giorni.

Ad ogni modo, se avete questo telefono e volete controllare lo status dell’update, vi consigliamo di andare su Impostazioni> Aggiornamento software> Scarica e installa per verificare se il vostro device ha già ricevuto l’aggiornamento mediante OTA (over-the-air).

Fonte:SamMobile