McAfee e Wind River hanno annunciato oggi un accordo strategico per sviluppare, commercializzare e supportare le soluzioni di sicurezza per dispositivi che non siano PC, in particolare dispositivi embedded e mobile. McAfee e Wind River insieme creeranno soluzioni di sicurezza complete sviluppate appositamente per questi dispositive sempre più connessi o reti di dispositive.   Il numero di dispositivi connessi sta aumentando esponenzialmente e si prevede raggiungerà i 50 miliardi entro il 2020, sulla base di stime interne McAfee. Si prevede anche che la parte del leone di questa crescita sarà giocata dai segmenti di mercato dei dispositivi embedded e mobile tradizionali quali controllo industriale, gestione dell’energia, automobilistico, infrastruttura nazionale, difesa, networking e smartphone oltre a segmenti emergenti tra cui smart grid,assistenza sanitaria domestica connessa, gateway domestici e tablet. Storicamente, i dispositivi nel segmento di mercato embedded avevano una connettività limitata. Tuttavia, oggi c’è una forte spinta per collegare questi dispositivi all’azienda e alle reti pubbliche.  Questo tsunami nell’ambito della connettività sta creando un enorme incremento delle vulnerabilità di sicurezza. Una violazione di sicurezza di un dispositivo embedded (per esempio, controlli dei reattori nucleari, utility grid, sistemi di comunicazione della difesa) potrebbe avere implicazioni gravi. Inoltre, i dispositivi embedded sono ora obiettivi del crimine organizzato e degli stati nazione come dimostrato dal recente attacco Stuxnet.  Poiché i dispositivi embedded hanno requisiti tecnologici che differiscono dai tradizionali apparati IT, vale a dire potenza limitata, vincoli in termini di memoria e prestazioni, le soluzioni di sicurezza tradizionali sono insufficienti. McAfee e Wind River insieme offriranno soluzioni di sicurezza e gestione create appositamente per questo segmento di mercato unico e in crescita esplosiva.  McAfee e Wind River offriranno funzioni di protezione e gestione a questo mercato in esplosione di dispositivi connessi ovunque, con integrazioni iniziali tra Wind River Linux e le soluzioni di sicurezza McAfee, seguite da integrazioni aggiuntive con altri sistemi operativi Wind River e tecnologie di virtualizzazione. Nel corso del 2011 avverrò il rilascio a più fasi delle soluzioni di sicurezza. Inoltre, Wind River includerà l’offerta di sicurezza McAfee nei suoi prodotti futuri per rendere ancora più semplice per i fornitori OEM (Original Equipment Manufacturer) costruire dispositivi sicuri. 

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum