Glamoo, società leader in Europa nel Mobile SoLo Commerce, annuncia una nuova partnership con Boscolo Hotels, la catena di alberghi 4 e 5 stelle lusso e ambasciatori del life-style italiano nel mondo, che metterà a disposizione degli utenti Glamoo un’ampia scelta di soggiorni esclusivi nei migliori hotel e nelle strutture più prestigiose, a prezzi di eccezione. 
Grazie all’accordo con Boscolo Hotels, Glamoo estende ulteriormente la sua proposta di prodotti e servizi geolocalizzati e unici nel loro genere nel settore viaggi e vacanze, confermando un impegno costante nell’offrire ai propri utenti esperienze senza precedenti nelle mete più ambite.
La prima esclusiva proposta frutto della partnership, già disponibile per i soci Glamoo, è dedicata a San Valentino. Idea regalo ideale per tutte le coppie che vogliono vivere un’esperienza da sogno nella più romantica delle città, la nuova offerta propone un indimenticabile soggiorno per due persone nel lussuoso Hotel dei Dogi di Venezia.Collocato in un antico palazzo nobiliare, questo albergo a 5 stelle si distingue per le eleganti suite direttamente affacciate sulla laguna, uno dei punti migliori per ammirare le bellezze di Venezia circondato da ogni confort e in totale relax. Il Pass, del valore di 198 euro, include il pernottamento in camera doppia Superior o Deluxe e un drink di benvenuto all’esclusivo prezzo di 137 euro. 
Glamoo e Boscolo Hotels dedicheranno inoltre un’offerta esclusiva a chi arriverà nella capitale della moda in occasione della prossima Fashion Week, dal 23 febbraio al 1° marzo 2011. Gli utenti Glamoo potranno infatti acquistare sul proprio smartphone una notte nel  nuovo e lussuoso Boscolo Exedra Milano, rinomato albergo nel cuore di Milano dai richiami anni venti sinonimo di stile, arte e design avveniristico. Il pass, valido per tutta la settimana della moda, comprende un pernottamento in camera doppia per due persone e un drink di benvenuto all'esclusivo prezzo di 228 euro anziché 462€.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum