Lavoro di gruppo, sviluppo illimitato di nuove tecnologie e una passione per la competizione: Acer e Scuderia Ferrari condividono una storia comune che ha unito i due marchi 7 anni fa e che è destinata a durare nel tempo. Acer ha infatti confermato la sua sponsorship e il suo contratto di licenza con
il team di Maranello per i prossimi 3 anni (2010-2012), arricchendo la
gamma co-branded con il suo smartphone e continuando un legame che
unisce due marchi, sottolineando la loro eccellenza nell’innovazione.
Il primo smartphone creato in collaborazione con Ferrari verrà presentato al mondo nel marzo 2010.

“Una Ferrari non è solo velocità. È un’espressione di bellezza, potenza, eccitazione, piacere ed eccellenza” commenta Gianpiero Morbello, Vice Presidente Acer, Marketing and Brand. “Dal concetto originale al prodotto finito, il nuovo smartphone è stato progettato fin nei minimi dettagli con l’idea di rendere più forte il senso di appartenenza di tutti i fan Ferrari.”
“Siamo orgogliosi che la sponsorship Acer sia stata rinnovata per i
prossimi 3 anni,” commenta Stefano Domenicali, Team Principal della
Scuderia Ferrari. “Grazie ai risultati raggiunti insieme in questi
ultimi 7 anni, possiamo affermare che i prodotti Acer con lo Scudetto
Ferrari sono i più tecnologicamente avanzati dell’intera linea.”

Lo smartphone Acer Ferrari sarà un dispositivo elegante che offrirà performance elevate, perfettamente in linea con l'ampio segmento di utenti ai quali si rivolge. Con un design raffinato, il dispositivo dotato di sistema operativo Android 2.1 Éclair cercherà di stupire i fanatici dello stile e gli appassionati di tecnologia.