Tommaso Pompei, Amministratore Delegato di Wind, ha affermato che entro il mese di dicembre Wind aprirà la propria rete UMTS. Si tratterà di una fase precommerciale, dove una serie di clienti selezionati potrà testare in maniera del tutto gratuita i servizi 3G. Questo servirà a verificare il corretto funzionamento della rete e testarne il gradimento.

Tutto è pronto, secondo Pompei, per il lancio vero e proprio, ma Wind reputa debbano esserci delle precondizioni all’offerta commerciale dell’UMTS. Queste condizioni sono la disponibilità di cellulari dual mode, l’ampiezza della gamma di questi cellulari, la possibilità di effettuare un hand over completo, un ambiente tecnologico stabile, affidabile ed interoperabile ed infine standard tecnici e commerciali per il roaming internazionale. Pompei prevede che tutte queste condizioni si potranno applicare solo a partire dal mese di luglio 2003, quando il servizio commerciale 3G di Wind dovrebbe essere definitivamente lanciato. Nel frattempo solo pochi fortunati potranno iniziare a testare la rete UMTS di Wind.