Il ministro cinese per l’informazione, Wang Xu Dong ha annunciato che i servizi di telefonia mobile in cina saranno disponibili entro il 2008, in tempo per i giochi olimpici. Nel frattempo i principali operatori telefonici sono in attesa di sapere quando saranno concesse le licenze 3G, entro la fine dell’anno secondo alcuni analisti. La cina starebbe sviluppando un proprio standard 3G, chiamato TD-SCDMA (Time Division Synchronous Code Division Multiple Access) in competizione con il CDMA 2000 usato nel resto dell’Asia e in USA e con il W-CDMA europeo. Secondo la stampa specializzata cinese, però, sembra che anche se il governo continua a supportare lo sviluppo del sistema domestico lascerà ai gestori decidere quale standard adottare.