I migliori smartwatch oltre ad essere esteticamente piacevoli possiedono numerose funzioni utilissime, come il monitoraggio degli allenamenti, la misurazione della frequenza cardiaca, le notifiche e il controllo di dispositivi domestici intelligenti. Indossando uno smartwatch connesso allo smarphone, è possibile lasciare il telefono in tasca e controllare tutte le eventuali notifiche ricevute.

Apple Watch 6

Apple Watch 6 è il miglior smartwatch in circolazione. Ha il miglior sistema operativo, WatchOS, è elegante con molte app per aiutare a ridurre il numero di volte che è necessario estrarre il telefono. L’ultimo modello è la Serie 6, che presenta un display sempre attivo. Ciò significa che l’orologio mostra sempre l’ora, anche quando lo schermo non è puntato verso il viso, un miglioramento rispetto agli Apple Watch più vecchi che mostrava il tempo solo quando ruotavi il polso. È un gadget finalizzato alla buona salute. Viene fornito con un sistema che genera un elettrocardiogramma approvato dalla FDA, che controlla la frequenza cardiaca irregolare e la fibrillazione atriale. L’orologio avvisa anche di alzarti e muoversi durante il giorno e volendo c’è un tracker periodico. La batteria dura più di un giorno. I cinturini sono facilmente sostituibili e puoi scegliere tra le dimensioni di 40 mm o 44 mm, insieme a una varietà di stili e materiali di costruzione. Purtroppo, l’Apple Watch è compatibile ancora solo con iPhone.

Samsung Galaxy Watch

Se utilizzi un telefono Android, il Samsung Galaxy Watch è per te il miglior smartwatch. Utilizza il sistema operativo Tizen OS perfettamente compatibile con Android e iOS. È in concorrenza con l’Apple Watch su diversi fronti, come il monitoraggio delle attività e della frequenza cardiaca, ma dalla sua è che è molto più conveniente. Possiede un grande schermo AMOLED facile da vedere. Si possono controllare e rispondere alle notifiche, trasmettere in streaming audio da Spotify, effettuare pagamenti, tenere traccia delle sessioni di nuoto e di sonno (funzione non presente sull’Apple Watch), tutto con una batteria che dura da due a tre giorni. Galaxy Watch è disponibile nelle dimensioni da 40 mm e 44 mm, con cinturini intercambiabili, la cassa rotonda e il ticchettio della lancetta dei secondi danno l’impressione di un orologio classico. Impermeabile fino a 50 metri di profondità il vetro è protetto da eventuali graffi da Corning Gorilla Glass DX+.

Fossil Sport

Fossil Sport è gestito da un chipset Snapdragon Wear 3100 di Qualcomm, con una discreta potenza e 1 GB di RAM che lo supporta nelle varie operazioni. Nel complesso, è un ottimo smartwatch per controllare le notifiche anche di un iPhone. Possiede la funzione per monitorare la frequenza cardiaca, anche se rispetto ad altri device ci vuole un po’ più tempo per ottenere una lettura. Traccia la posizione tramite GPS ed è possibile effettuare pagamenti. L’altoparlante incorporato consente di ricevere chiamate sull’orologio finché è connesso al telefono. La batteria dura per un giorno intero, ma la modalità estesa che disabilita alcune funzioni non importanti permette di aumentare l’autonomia per due o tre giorni. Disponibile con cassa da 44 o 46 mm può montare diversi cinturini.

Huawei Watch GT 2

L’arma vincente del Huawei Watch GT 2 è l’attenta gestione del risparmio energetico che assicura ben 2 settimane di autonomia. Questo dispositivo monta Lite OS, il sistema operativo ideato da Huawei, dal punto di vista del fitness è sicuramente lo smartwatch più completo gestendo ben 15 sport differenti. Il display Amoled è molto luminoso e il processore Kirin A1 svolge il suo lavoro e tiene bassi i consumi, ma lo fa a discapito delle performance, confrontato ad altri smartwatch di fascia alta la risposta delle operazioni non è così veloce. La cassa è disponibile da 42 e 46 mm realizzata in metallo con la ghiera in ceramica, due pulsanti fisici sul lato destro. Presente il sensore per il rilevamento del battito cardiaco, insieme al GPS + GLONASS per il tracciamento degli spostamenti e dell’attività fisica. Questo Huawei Watch GT 2 inoltre è impermeabile fino a 5 atmosfere.

Amazfit GTS

Gli smartwatch cinesi sono gli smartwatch più popolari disponibili sul mercato in questo momento. Amazfit GTS di Huami, controllata di Xiaomi, un vero e proprio smartwatch che ad un costo estremamente contenuto offre GPS, cardiofrequenzimetro e una generosa autonomia, sicuramente uno dei migliori smartwatch attualmente in commercio. La cassa rettangolare dell’AmazFit GTS è realizzata in policarbonato altamente resistente e possiede la certificazione IP68 quindi utilizzabile anche per sessioni di nuoto. Sul lato destro è presente un tasto multifunzione che permette di accendere il dispositivo, attivarlo dallo standby oppure di scorrere il menu funzioni. Il display touch a colori da 1,28 pollici è protetto da Corning Gorilla Glass. La batteria che troviamo a bordo dell’AmazFit GTSè da 190 mAh che consente una durata di 45 giorni in standby.