Uno smartwatch, perché sia realmente valido, non deve necessariamente costare troppo: si possono fare ottimi affari anche a meno di 50€. È importante scegliere bene il modello e anche l’offerta. Ecco allora i migliori modelli di smartwatch economici consigliati dalla redazione di Telefonino.net.

Xiaomi Haylou LS05

Uno smartwatch affidabile, con una buona batteria e una dotazione di sensori dedicata a chi vuole tenere traccia dei propri allenamenti. Questo è l’ottimo Xiaomi Haylou LS05, smartwatch con una batteria che si ricarica in un’ora e che garantisce 15 giorni di utilizzo regolare. Presenti 12 programmi di monitoraggio degli allenamenti insieme al sensore per la misurazione del battito cardiaco e al sensore di monitoraggio del sonno. Compatibile sia con Android che con iOS, lo Xiaomi Haylou è consigliatissimo per chi pratica spesso sport e attività fisica e vuole tenere traccia dei propri progressi.

Xiaomi Imilab KW66

L’Imilab è uno smartwatch a marca Xiaomi che è molto simile all’Haylou appena visto. Ottimo lo schermo TFT da 1,28 pollici dotato di un vetro curvo in 3D che garantisce eleganza al quadrante. Il cinturino in silicone conferisce la giusta dose di sportività al prodotto, che permette di contare i passi, monitorare il sonno e tenere sotto controllo la propria frequenza cardiaca durante gli allenamenti. Il quadrante è totalmente personalizzabile e la batteria gode di uno stand by lunghissimo, capace di arrivare fino a 30 giorni di autonomia.

Florence Marlen

Florence Marlene è uno smartwatch completamente disegnato in Italia, molto elegante e sicuramente tra i migliori di questo segmento. Le funzioni sono quelle tipiche degli smartwatch, con il cardiofrequenzimetro incluso insieme al sensore di monitoraggio del sonno, contapassi e contacalorie. Ottima la compatibilità con i sistemi iOS e Android che permette di visualizzare le notifiche del proprio smartphone sul display con risoluzione 240×240. Anche il sistema operativo è proprietario, Florence Marlen OS, ma questo non ne pregiudica la compatibilità.

Blackview X2

La resistenza è la caratteristica di questo Blackview X2, uno smartwatch interessante nella fattura, con un display touchscreen da 1,3 pollici personalizzabile e un cinturino in silicone che lo rende confortevole durante l’attività sportiva. Il Blackview X2 gode di un sensore per il rilevamento del battito cardiaco e di una batteria che offre 10 giorni di autonomia e da 30 a 40 giorni di stand by. Non manca, inoltre, l’impermeabilità, che vi permette di immergere lo smartwatch fino a una profondità di 50 metri.

Realme Watch 1

Ottima fattura quella del Realme Watch 1, uno smartwatch che nella forma ricorda vagamente un Apple Watch. Il display è touchscreen da 1,4 pollici, e permette di tenere sotto controllo la propria attività fisica grazie ai 14 programmi di monitoraggio degli allenamenti. La batteria garantisce 20 giorni di stand by ed è anche possibile ricevere le notifiche direttamente sullo smartwatch. Ottime le funzioni di promemoria riguardanti il consumo di bevande che vi permetterà di rimanere idratati secondo le vostre esigenze.