Grazie alle cuffie bluetooth potrai godere di un’esperienza audio di alta qualità in assoluta libertà di movimento. Il protocollo bluetooth consente infatti di collegare le cuffie ai tuoi dispositivi, siano essi laptop, smartphone, iPhone o smart tv con estrema semplicità e di ascoltare musica o film, effettuare telefonate o partecipare a videochat ovunque tu sia e senza la necessità di collegarti tramite cavo. Alte prestazioni d’ascolto, comfort e assoluta libertà di movimento per un dispositivo davvero irrinunciabile. Per una panoramica completa alle migliori cuffie bluetooth consulta la nostra guida completa.

Beats Solo Pro

Beats Solo Pro: le cuffie dell’azienda proprietà della Apple non deludono le aspettative, perché si collegano al vostro iPhone grazie al chip H1, che consente il pairing automatico ai dispositivi Apple e sono compatibili con l’assistente vocale Siri. L’ascolto è curato, con bassi profondi e avvolgenti e acuti cristallini mentre la cancellazione attiva del rumore (ANC) blocca i rumori ambientali. Altra caratteristica di queste cuffie bluetooth è la modalità trasparenza, che ti consente di percepire ciò che accade attorno a te mentre ascolti la musica. Con una ricarica le cuffie Beats Solo Pro garantiscono fino a 22 ore di ascolto ininterrotto.

Bose Noise Cancelling 700

Bose Noise Cancelling 700: hanno il fattore comfort curatissimo, grazie ai cuscinetti imbottiti capaci di assicurare il giusto isolamento acustico e alla compatibilità con gli assistenti vocali Alexa, Google Home e Siri che consentono di gestire la tua musica, navigare, ottenere informazioni meteo e molto altro. Grazie a una serie di tasti touch sui padiglioni le cuffie bluetooth bose consentono di accedere direttamente ad alcune funzioni mentre la batteria garantisce fino a 20 ore di ascolto con la possibilità di verificare la carica residua. Ottimo e preciso il noise cancelling che permette assoluto silenzio anche in condizioni rumorose, come un viaggio in aereo.

Sony WH-100XM3

Sony WH-100XM3: sono un prodotto che fa della duttilità un punto di forza. Dotate di Noise Cancelling (il processo di eliminazione del rumore di fondo) di grande qualità che consente di effettuare chiamate telefoniche e di ascoltare file audio senza alcun disturbo queste cuffie hanno un design curato con un occhio di riguardo alla comodità, grazie ai padiglioni orientabili. Le cuffie wireless Sony si ricaricano velocemente (5 ore di autonomia con soli 10 minuti di quick charge) e garantiscono una autonomia di ascolto di ben 30 ore.

JBL T450

Le JBL T450 sono dotate della qualità del suono JBL che si caratterizza per la profondità dei bassi immersivo e di grande armonia. Sul padiglione sono disponibili comandi immediati delle principali funzioni mentre un microfono incorporato consente l’utilizzo per effettuare chiamate con Android, iPhone, laptop e PC. La ricarica, che dura circa 2 ore, consente una autonomia d’ascolto di circa 11 ore. Il design delle cuffie bluetooth è semplice e pulito, con imbottiture morbide sui padiglioni e un ampio archetto.

Sennheiser HD450 BT

Sennheiser HD450 BT: cuffie bluetooth che si caratterizzano per un ascolto composto da bassi dinamici profondi e supporto codec high-quality incluso aac e aptx a bassa latenza. Presente anche la funzione di cancellazione attiva del rumore per un piacere di ascolto senza interruzioni.
Sul padiglione destro sono presenti i pulsanti di controllo e il pulsante di attivazione dell’assistente vocale Siri o Google Home. Interessante anche l’app sviluppata da Sennheiser per l’accesso all’equalizzazione, alla modalità podcast e all’update firmware. Durata della batteria di ben 30 ore.

Audio Technica ATH-M50 X BT

Audio Technica ATH-M50 X BT con padiglioni orientabili di 90° e dotati di grandi imbottiture per queste cuffie over ear Audio Technica. L’archetto imbottito assicura comfort per lunghe sessioni di ascolto o lavoro. Il padiglione ospita driver da 45 mm a grande apertura, capace di sviluppare un ottimo suono sia nelle frequenze basse e medie che sui toni alti.
Queste cuffie bluetooth offrono anche la comodità di essere utilizzate con cavo, aspetto che consente l’impiego con dispositivi non dotati di bluetooth.